Comunicazione assistenza n. 3/2018 - Comunicazione Dati Fatture

Comunicazione assistenza n. 3/2018 - Comunicazione Dati Fatture
Gentile Cliente,
stiamo ricevendo delle segnalazioni relativamente alla Comunicazione Dati Fatture. Vengono indicati alcuni avvisi che non sono imputabili al programma E/fiscali:
  • I dati anagrafici (Ragione Sociale, Inidirizzo, ecc...) non sono più obbligatori;eventuali segnalazioni tipo "Campo Indirizzo della sede legale/Residenza assente" NON derivano dall'Agenzia delle Entrate ma dalla procedura utilizzata dall'intermediario per importare la fornitura. Il file generato da E/fiscali risulta corretto.
  • Codice Fiscale Clienti e Fornitori - il dato assume una rilevanza maggiore proprio per la mancanza dei dati anagrafici; l'Agenzia delle Entrate verifica la correttezza di entrambi i campi (Partita IVA e Codice Fiscale) e nel caso di dato mancante e/o errato, anche solo di uno dei due, scarta la comunicazione.Pertanto vi consigliamo, prima di procedere alla generazione della comunicazione, di verificare in maniera più approfondita tali dati soprattutto in caso di Ditte Individuali.

Esempio di messaggio che viene rilasciato dal controllo dell'Agenzia delle Entrate: Codice Fiscale del Cedente/Prestatore non è valido: L'errore si riferisce al codice fiscale XXXXXXXXXXX (Riferimenti per individuare l'errore nel file xml: posizione del CedentePrestatoreDTR = 8).

Tutte le richieste di supporto relative all'adempimento, pervenute sino ad ora, saranno evase entro la scadenza del 6 aprile.

Cordiali saluti
Supporto Infoware
30 marzo 2018