Gdpr in Gazzetta ufficiale, inizia la nuova era della privacy

Le regole erano scattate già dal 24 maggio ma attendevamo il decreto italiano per adeguare la normativa nazionale alla rivoluzione privacy.
Arrivati a questo punto il quadro normativo è finalmente completo e crolla l'ultimo alibi per le aziende che potrebbero rischiare sanzioni fino a 20 milioni di euro o il 4% del fatturato globale.
Potete trovare la versione integrale del Decreto Legislativo n. 101/2018 contenente le disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati dell´Unione europea (anche noto come "GDPR") nel link a seguire.